Il Sottoscala Per Abbado un Albero in Piazza Scala

23 Ottobre 2012

Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti.

Filed under: Articoli stampa — Lavoratoriscala @ 00:52

vedi link,  articolo del corriere della sera di lunedì 22 ottobre

__task=mail&_action=get&_mbox=INBOX&_uid=955&_part=2

11 Comments »

  1. DOPO LA NOMINA DI LISSNER A PARIGI Un MODELLO PER LA SCALA

    di PIERLUIGI PANZA dal corrirre

    Con l’indicazione del sovrintendente Stéphane Lissner alla direzione dell’Opera di Parigi a fine dei 2o15, la Scala si trova a dover scegliere non solo il suo successore, bensì il modello gestionale con cui proseguire il cammino. Tre sono infatti le figure gestionali che la legge sulle fondazioni liriche prevede: sovrintendente, direttore artistico e musicale. Per decenni il nostro teatro è stato identificato soprattutto con i grandi direttori musicali: la Scala di Claudio Abbado (che torna domani sera con Barenboim, anche senza piantumazione di Milano in cambio) e quella di Riccardo Muti (con Carlo Fontana, ora a Parma). Poi è venuta la Scala del factotum Lissner, sovrintendente e direttore artistico che ha aperto il teatro a nidiate di giovani direttori (Dudamel, Harding, Ticciati) e registi europei di fama. Solo due anni fa Lissner ha nominato un direttore musicale part-time, Daniel Barenboim, che probabilmente se ne andrà con lui. Insomma, alla Scala ci sono tre ruoli, ma quando la conduzione è a più teste la gestione (pur a volte fruttifera, si pensi a Siciliani con Ghiringhelli) spesso si fa complicata. Come progettare, allora, la Scala del futuro? Se ne parlava anche ieri sera nel foyer in occasione del concerto della Philharmonia Orchestra diretta da Esa-Pekka Salonen in favore del Fai (Fondo per l’ambiente italiano) ipotizzando nomi. Ma prima della scelta dei nomi, la questione è il modello. Si va dai melomani, che vagheggiano esperti di musica in ogni ruolo, alla proposta dei liberisti dell’Istituto Bruno Leoni, che invitano a scegliere «un economista come sovrintendente»; dalle scelte intermedie (il «manager della cultura») alla scelta di persone gradite all’orchestra o non sgradite ai sindacati. In questa scelta, l’orientamento più plausibile mi pare debba tenere conto di due elementi un metodo pragmatico e una figura di tradizione italiana. Metodo pragmatico significa che se il Cda riuscisse ad assicurarsi di nuovo uno dei grandi sovrintendenti della scena internazionale della lirica sarebbe d’uopo non individuare direttori artistici e concordare con lui la chiamata di un direttore musicale italiano. Viceversa, se si riuscisse ad assicurarsi comunque un grande direttore musicale, italiano o meno, anche una figura gestionale potrebbe fargli da spalla ideale. Lo staff, comunque, andrebbe messo a punto nella sua interezza, in accordo con il sovrintendente che si vuole nominare. I tempi delle scelte devono maturare nel 2013, per evitare pericolosi marosi. Ma bisogna fare attenzione che l’Italia è anche il Paese che brucia in anticipo i designati. Intanto godiamoci il ritorno domani di Claudio Abbado, che fu la prima volta alla Scala addirittura nel 1965 con l’opera «Atomtod» di Giacomo Manzoni, andata in scena in quella che allora era la Piccola Scala e oggi parte del nuovo palcoscenico. Nel ’67 fu la sua prima «prima» con «Lucia di Lammermoor» di Doni-zetti e poi divenne, fino al 1985, direttore musicale. ***

    Commento di Anonimo — 31 Ottobre 2012 @ 20:11

  2. http://gwnet.wiki.chicagobynight.org/mediawiki/index.php/electric_strike:_get_high_inform_safety

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di http://gwnet.wiki.chicagobynight.org/mediawiki/index.php/electric_strike:_get_high_inform_safety — 12 Dicembre 2019 @ 07:28

  3. judi online live kasino

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di judi online live kasino — 18 Gennaio 2020 @ 09:13

  4. situs judi online terpercaya

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di situs judi online terpercaya — 18 Gennaio 2020 @ 09:21

  5. Taruhan Bola

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di Taruhan Bola — 18 Gennaio 2020 @ 11:08

  6. Judi Bola

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di Judi Bola — 18 Gennaio 2020 @ 11:57

  7. Agen Bola

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di Agen Bola — 18 Gennaio 2020 @ 13:19

  8. judi online live casino

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di judi online live casino — 18 Gennaio 2020 @ 14:57

  9. Cara Curang Dalam Bermain Judi

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di Cara Curang Dalam Bermain Judi — 18 Gennaio 2020 @ 18:11

  10. Cara Agar Menang Main Poker

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di Cara Agar Menang Main Poker — 19 Gennaio 2020 @ 02:06

  11. judi online pasti menang

    Scala, gli standard di sicurezza sono insufficienti. « Il Sottoscala

    Trackback di judi online pasti menang — 19 Gennaio 2020 @ 14:37

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

 

Powered by R*