Il Sottoscala Per Abbado un Albero in Piazza Scala

26 Giugno 2013

L’artista , il diverso…la violenza razzista del conformismo fascista

Filed under: General — Lavoratoriscala @ 20:01

Egr. Sindaco Giuliano Pisapia ,egr. Presidente del consiglio comunale Basilio Rizzo

Le chiedo formalmente a nome dell’organizzazione sindacale che rappresento C.U.B.Informazione/spettacolo , di intervenire in tutte le sedi istituzionali per denunciare il gravissimo episodio di terribile violenza a sfondo razziale subito dal noto artista e leader Kal dos Santos dei Mitoka Samba, la più importante associazione di diffusione musicale e culturale brasiliana di Milano da tantissimi anni presente sul territorio. Le chiedo inoltre di partecipare all’iniziativa di solidarietà che si svolgerà venerdi 28 giugno2013 Le allego il comunicato stampa dei Mitoka samba. Il clima di intolleranza seminata ad arte da alcune parti politiche in occasione del plurimo omicidio di Niguarda va perseguitato al fine di disinnescare episodi di isterismo collettivo se non peggio come avvenuto in questo caso. Leggendole testimonianze dei protagonisti di questa terribile disavventura son convinto che condividerà medesimo sentimento. Roberto D’ambrosio segr. provinciale Cub info/ spettacolo.

Kal dos Santos, musicista, attore compositore e fondatore dell’Associazione Culturale

Mitoka Samba, prima orchestra di percussioni afro brasiliana a Milano, artista che collabora con realtà musicali, Associazioni, compagnie teatrali e di danza di respiro nazionale e internazionale (MUSE/Italia, PIME, Roda da Vida, Banda Osiris, Delma Pompeo, Gabriele Vacis, Miriam Makeba ecc.), è stato aggredito e picchiato brutalmente da un gruppo di persone. Il fatto è avvenuto Mercoledì 19 Giugno in via Venini, angolo via Popoli Uniti intorno alle 19.00. Kal era in zona Pasteur perché aveva consegnato l’auto al meccanico e stava tornando verso la metro a piedi, quando è stato indicato da un bambino come colui che il giorno prima lo aveva picchiato.

In quell’istante sono arrivati tre uomini che lo hanno fermato e subito accusato del fatto. Kal non ha fatto neppure in tempo a dire di non essere a conoscenza dei fatti, di non conoscere quel bambino e di non essere di quella zona, che subito hanno iniziato ad aggredirlo brutalmente con calci, pugni, ginocchiate, sbattendogli la testa sulle auto parcheggiate, strappandogli i capelli e cercando di derubarlo della borsa e del cellulare Durante l’aggressione ai primi tre uomini si sono aggiunte altre persone e ognuno lo malmenava come poteva.

Nessuno si è prodigato per aiutarlo, fatta eccezione per una persona che ha cercato, invano, di difenderlo. Proprio quando gli aggressori avevano rotto delle bottiglie e si avvicinavano, minacciosamente, con i cocci a Kal dos Santos, è arrivata una pattuglia della Polizia Gli aggressori sono fuggiti al suono della sirena della Polizia. Gli aggressori sembravano italiani e presumibilmente parenti del bambino che aveva indicato Kal come colui che gli aveva dato uno schiaffo il giorno prima. Kal è stato ricoverato fino al giorno successivo (Giovedì 20) ed è dovuto tornare per altre medicazioni in ospedale nei giorni successivi.  A seguito di questi episodi, per far sì che il fatto non resti sconosciuto ai più, che ci sia una sensibilizzazione in quella zona e nel resto di Milano, per cercare di colmare delle ferite non solo fisiche, ma anche morali in Kal dos Santos, in tutta la comunità  brasiliana, milanese, e in ogni persona che si relaziona con la giustizia in modo differente da questo, i Mitoka Samba organizzeranno e coordineranno un presidio festoso.

Presidio  Venerdì 28 alle ore 18.30 in L.go Fratelli Cervi –Milano- Al corteo si uniranno molti altri artisti, Associazioni e speriamo molte persone della Zona 2.

3 Comments »

  1. Si ringrazia il presidente del consiglio comunale per la partecipazione al presidio che è stata una gran festa musicale.
    Ci si rallegra inoltre che due aggressori nello stesso giorno dl presidio sono stati riconosciuti dalla vittima e dunque arrestati.
    Milano città solidale e musicale
    http://youtu.be/8IcJCsigOsw

    Commento di Anonimo — 3 Luglio 2013 @ 17:47

  2. Hi there are using WordPress for your site platform? I’m new to the blog world but I’m trying to get started and set
    up my own. Do you require any html coding expertise to make your own blog?
    Any help would be greatly appreciated!

    Also visit my blog; Eugene Charter Service

    Commento di Eugene Charter Service — 6 Ottobre 2013 @ 05:37

  3. sport tvp pl program

    L’artista , il diverso…la violenza razzista del conformismo fascista « Il Sottoscala

    Trackback di sport tvp pl program — 28 Novembre 2019 @ 22:03

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

 

Powered by R*