Il Sottoscala Per Abbado un Albero in Piazza Scala

22 Novembre 2013

A rischio l’occupazione dei ragazzi della squadra trasporti per la nuova gara d’appalto del carico e trasporto delle scene

Filed under: Comunicati Cub,General — Lavoratoriscala @ 23:05

logo_CUB              

A CASA NON ANDIAMO, VOGLIAMO LAVORARE

Siamo un gruppo di lavoratori che, da anni, lavora per la Fondazione “Teatro alla Scala”.
Il nostro lavoro consiste nella movimentazione, carico e scarico, delle scenografie, attrezzature, costumi, ecc. Il nostro perimetro di lavoro è situato all’interno dell’”Ansaldo Scala” e nei magazzini di Via Daimler (ex Caporizzuto) e di Figino (MI).

Formalmente il nostro rapporto di lavoro è in capo alla VELA SOC. COOP. A R.L., ma dal punto di vista lavorativo ed organizzativo siamo gestiti dai capi squadra trasporti della Fondazione “Teatro Alla Scala”.

La Cooperativa VELA fa capo alla “galassia” della GNOLI GROUP, un incredibile sistema fatto di Società, di Consorzi e di Cooperative. A titolo di esempio citiamo GNOLI S.r.l., GNOLI Vittorio RE S.r.l., l’UNITARIA NETWORK Soc. Coop. A R.L., LOGINT S.r.L., MAGI Soc.Coop. A R.L.

In questo contesto sta avvenendo la nuova “gara d’appalto” per il lavoro che noi svolgiamo.

Tutti i lavoratori del “Teatro Alla Scala” comprenderanno con quale stato d’animo stiamo vivendo queste giornate.
Noi siamo decisi e determinati a difendere il nostro lavoro, chiunque sia l’Azienda che si aggiudicherà il bando di appalto.

In ogni caso, “a casa non andiamo” e promuoveremo le nostre iniziative sulla base degli avvenimenti dei prossimi giorni.

Chiediamo a tutti i lavoratori, sia degli altri appalti(pulizie, ristorazione, ecc.) che del Teatro Alla Scala, di sostenerci e di compiere tutte quelle azioni e pressioni affinchè il nostro diritto al lavoro venga difeso e tutelato.

I lavoratori della Squadra Trasporti   VELA Soc. Coop. A R.L.  

Segreteria Cub Informazione        Milano, 20.11.2013

3 Comments »

  1. si sa già che la gara l’ha vinta la ditta cooper pool affiliata alla camorra . non c’è bisogno di aprire le buste- a cento passi da palazzo marino , si otterrà il pareggio di bilancio alla scala grazie ai casalesi. grazie sandokan è l’ultima mozione votata a palazzo marino. Carmine Schiavone sarà il prossimo consigliere a entrare nel c.d.a. Scala

    Commento by Anonimo — 25 Novembre 2013 @ 17:11

  2. La gara d’appalto l’ha vinta la cooper pool ovvero l’impresa di pulizie che ha l’appalto alla Scala. Lo sanno tutti ancora prima di aprire le buste . Ha vinto la ditta di salerno col massimo ribasso- Il sindaco e il c.d.a ringrazierà la camorra se quest’anno otterranno il pareggio di bilancio. Probabilmente il famoso undicesimo consigliere che non trovano nel c.d.a. sarà Carmine Shiavone. All’unanimità tutti grideranno infine ” Grazie Sandokan ” che sarà anche la mozione che Pisapia farà votare a palazzo Marino per il suo apporto , per la sua liquidità offerta alla Scala. “Diamogli l’ambrogino d’oro uè” sotto le note di una tarantella in sottofondo.

    Commento by Anonimo — 25 Novembre 2013 @ 17:26

  3. mfhzzhc

    Commento by diccykg — 20 Agosto 2014 @ 14:56

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

 

Powered by R*