Il Sottoscala Per Abbado un Albero in Piazza Scala

6 Aprile 2014

Sentenza stabilizzazione ex Precari delle Fondazioni Liriche.

Filed under: General — Lavoratoriscala @ 22:05

Le fondazioni debbono applicare la legge: la Corte di Cassazione lo ha deciso.

Finalmente una buona notizia. Il 12 marzo 2014 la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, ha depositato due importanti sentenze (la numero 5748 e la numero 5749; Presidente il dottor Paolo Stile; Relatrice la dottoressa Adriana D’Oronzo) annullando e cancellando le precedenti decisioni della Corte d’Appello di Palermo. I precari del Teatro Massimo si erano visti respingere la domanda di stabilizzazione; secondo i Giudici della Sicilia le leggi ordinarie sui limiti del contratto a termine non si applicavano alle Fondazioni liriche (neppure dopo la privatizzazione) e dunque in nessun caso i lavoratori potevano ottenere il posto fisso.

La Suprema Corte ha ritenuto sbagliata questa interpretazione della legge ed ordinato la ripetizione del processo, indicando i principi corretti da applicare:

  1. dalla privatizzazione (23 maggio 1998) fino al settembre 2001 si applicano i limiti della vecchia legge 230/62;
  2. dal settembre 2001 fino alla legge Bondi (29 giugno 2010) si applica la normale disposizione del decreto 368/2001, con la conversione del rapporto, la stabilizzazione, il risarcimento del danno fra 2,5 e 12 mensilità;
  3. la legge Bondi non è retroattiva e vale solo per i contratti successivi al 2010;
  4. la legge dell’agosto 2013 (quella intervenuta sotto il regno Letta/Bray) non cambia la sostanza, non si applica ai contratti che precedono il 2010.

Come sapete sono in corso molti processi d’appello che riguardano le maschere; se la Corte di Milano si conforma all’indirizzo della cassazione il posto è salvo! Le due sentenze si possono trovare anche in rete, naturalmente; la Scala non deve far finta di nulla!

CUB Informazione/Spettacolo, consulenza studio legale Cub.

                                                  logo_CUB

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

 

Powered by R*