Il Sottoscala Per Abbado un Albero in Piazza Scala

3 Agosto 2009

INNSE. È la grande vittoria degli operai

Filed under: Uncategorized — Tag: — Lavoratoriscala @ 22:36

 

12 agosto 2009 Intesa fatta, a mezzanotte, per il salvataggio della Innse. L’azienda meccanica di via Rubattino passa da Genta al gruppo Camozzi, con l’accordo anche della Aedes, proprietaria dei terreni su cui sono collocati i capannoni. È la grande vittoria degli operai che per 14 mesi hanno presidiato la fabbrica in crisi e che negli ultimi otto giorni hanno protestato dall’alto di una gru all’interno dell’azienda. Ok alla piattaforma sindacale: i 49 dipendenti saranno tutti riassunti dal nuovo proprietario

 Video IL RACCONTO La festa dopo la notte più lunga

I Lavoratori Autorganizzati Scala condividono la gioa e festeggiano anche loro.Siamo sempre stati vicini e solidari fin dall’autunno 2008 quando siamo andati a trovarli in diverse ocasioni. Bravi !!! e grazie per averci dato la dimostrazione che la classe operaia esiste ancora e puo raggiungere degli obbiettivi quando e compatta e decisa.Il presidio continua più che mai, non mollate!!!

6 agosto 2009  «Non ci prenderanno per stanchezza – fanno sapere collegati via telefono – reagiremo e cercheremo di modificare la situazione». Sulle loro condizioni personali gli operai affermano: «Siamo sporchi da fare schifo perché da tre giorni non ci laviamo, siamo in uno spazio stretto pieno di olio e di grasso dei macchinari, siamo una zattera a venti metri di altezza e distaccati dalla concretezza. Siamo sotto il tetto: fa caldo per tutto il giorno tranne che tra le 4 e le 5 del mattino quando arriva un po’ di freddo». Riguardo alla possibilità di scendere dalla gru i cinque lavoratori affermano: «L’unica condizione per scendere è una risposta positiva alle richieste che abbiamo fatto. Confermiamo comunque che non c’è bisogno di nessun medico». «Stiamo ragionando su altre azioni dimostrative», hanno poi concluso.

3 agosto 2009 MILANO – Momenti di tensione domenica mattina a Milano per lo sgombero della Innse di via Rubattino, autogestita e presidiata da oltre un anno da una quarantina di operai che si oppongono alla chiusura della fabbrica. Sul posto sono arrivati alcuni giovani dei centri sociali, per dare man forte agli operai. Ci sono stati alcuni momenti di tensione quando operai e manifestanti hanno bloccato per un paio di minuti la tangenziale. Si sono verificati anche tafferugli tra forze dell’ordine e manifestanti. Tutto però si è concluso in tempi brevissimi e la situazione si è calmata. Davanti alla Innse è rimasto il presidio dei lavoratori, in attesa di capire quali saranno le decisioni della Questura.

Contro l’ennesimo insulto fascista, contro l’ennesima dimostrazione di regime aiutiamo i compagni dell’INSE.
Chiediamo a tutti i compagni nella zona di recarsi a presidiare e dare una mano Innse, la rabbia degli operai sulla gru: "Ora intervenga Berlusconi"                                 guarda i video su questi link  

  Innse, la rabbia degli operai sulla gru   

INNSE (MI) Questa mattina (2 agosto 2009) le forze di polizia sono intervetute. Gli operai hanno occupato la tangenziale est.

1 commento »

  1. Hello lovely! You had me at the first photo…I love it eyverthing about it, and can her legs be any more amazing?! Each one to follow is equally fantastic, and I love how chic this shoot is styled with beautiful accessories!Happy Monday, and I agree…this year is going so fast!!xoxoRachel

    Commento di Lisa — 11 Luglio 2013 @ 09:43

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

 

Powered by R*