Il Sottoscala Per Abbado un Albero in Piazza Scala

17 Ottobre 2013

E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala.

Filed under: Amianto,Salute e Sicurezza — Lavoratoriscala @ 02:02

Comitato Ambiente Salute T.Scala        Milano 16 ottobre 2013         

Nei prossimi giorni l’ASL di Milano invierà per posta a diverse centinaia di lavoratori ed ex lavoratori del Teatro alla Scala i certificati di riconoscimento della loro passata esposizione all’amianto.

Questo riconoscimento è il conseguente inserimento nel registro degli ex-esposti della regione Lombardia costituisce il raggiungimento di un’importante verità. Le morti di lavoratori scaligeri e gli ammalati per cause relative all’amianto non erano casuali ma provocate dall’esposizione professionale a un rischio non preso minimamente in considerazione dalle varie dirigenze che si sono susseguite dal dopoguerra a oggi. Anche dopo la messa al bando dell’amianto nel ’92 non sono state fornite ai lavoratori, formazione, informazioni  e dispositivi di protezione individuali.

Agli inizi degli anni 90′ cadde in un incidente il pesante sipario fonoacustico e tagliafuoco (detto“pattona”), composto da fibre di amianto, sostituito da altro sipario privo di amianto. Fino al ’95 nessuna altra bonifica e ancora nel 2008 la C.U.B ha denunciato agli organi preposti dell’A.S.L. il giacimento di coperte e rivestimenti in amianto rimasto in sopra sala nella volta platea.

La ristrutturazione del 2001 aveva invece fatto sparire gli enormi residui nella torre scenica, completamente ricostruita dall’architetto Botta. Gli uffici di via Verdi in parte bonificati rimangono ancora chiusi in attesa di ristrutturazione e in parte ancora intrisi di asbesto. Sia gli ex laboratori della Bovisa che in parte quelli dell’Ansaldo hanno avuto notevoli presenze di amianto; l’uso di coperte antincendio di amianto è continuato a lungo, mai estirpato da una seria valutazione dei rischi. Solo grazie alle testimonianze di lavoratori/trici, artisti /e che da decenni lavorano nella fondazione Scala si è potuto ricostruire il grado di esposizione per i lavoratori. Parallelamente, le certificazioni dell’avvenuta bonifica hanno confermato che fino alla data degli interventi vi era la presenza di fibre di amianto in via Verdi, via Filodrammatici, via Baldinucci e via Bergognone.

Dopo due anni di confronto con il lavoro prodotto dal Comitato Ambiente e Salute (culminato con la raccolta di centinaia di questionari), e la lotta portata avanti dalla C.U.B., l’ASL ha predisposto una tabella che classifica i lavoratori ex esposti non solo per mansione e luogo di lavoro ma anche per anno di assunzione e durata dell’esposizione all’amianto. Tutti i suddetti lavoratori sono stati considerati come ex esposti per causa professionale; seguendo le indicazioni del protocollo regionale il grado di esposizione è stato suddiviso in alta /media o bassa. Di conseguenza ogni lavoratore sarà inserito nel registro degli ex-esposti all’amianto, il che gli permetterà di essere sottoposto alla sorveglianza sanitaria gratuita per le malattie asbesto correlate presso la Clinica del Lavoro di Milano. Chi è stato registrato con un grado di bassa esposizione avrà diritto solo al counselling (colloquio di sensibilizzazione) mentre per esposizione media e alta sono previste anche le visite mediche, RX e test di funzionalità respiratoria. Si ricorda che ovviamente questo percorso è facoltativo per il lavoratore seppur un diritto faticosamente conquistato i cui oneri di spesa sono per legge a carico della Fondazione.

L’iscrizione al Registro degli ex esposti all’amianto non prevede benefici o risarcimenti pensionistici. Secondo la legge attualmente vigente questi spettano soltanto a coloro ai quali viene diagnosticata una malattia asbesto correlata (placche pleuriche, asbestosi, mesotelioma o tumore polmonare) oltre al riconoscimento di invalidità da parte dell’INAIL. Questa è la situazione con le leggi attualmente in vigore.

Per il futuro solo una mobilitazione di tutti i lavoratori  ex esposti  all’amianto  può portare alla modifica delle norme in senso favorevole a chi per anni ha subito “il rischio amianto”.

Si prega di conservare il certificato con cura.

I PORTAVOCE DEL COMITATO  AmbSalTScala

Si allega la classificazione per anno e mansione lavorativa ottenuta dall’ASL. Vedi link PDF

COMITATO: CLASIFICA EX ESPOSTI aPROVATA DALL’ASL IL26 LUGLIO 2013 w

18 Comments »

  1. AMIANTO: SENTENZA DI MONFALCONE

    Condanne per un totale di 55 anni e 8 mesi a 13 dei 35 imputati di omicidio colposo per le morti di 85 operai del cantiere di Monfalcone a causa dell’eposizione all’amianto.

    ll nostro Comitato e il Coordinamento delle Associazioni (CNA) si associano alla soddisfazione dei famigliari delle vittime e dell’Associazione Esposti amianto di Monfalcone al seguito della sentenza odierna del Tribunale che ha visto la condanna degli imputati dei cantieri di Monfalcone con pene da due a sette anni di reclusione.

    Come sempre la partecipazione dei cittadini e dei famigliari delle vittime organizzate in Associazioni e Comitati è fra i fattori determinanti per ottenere una po’ di giustizia, per quanto tardiva.

    Inviamo per conoscenza il comunicato stampa inviato ai giornali, precisando che sulle discariche e sull’uso di miniere per smaltire amianto il nostro Comitato esprime un disaccordo.

    COMUNICATO STAMPA

    Ridurre i morti e malati eliminando l’amianto dal territorio italiano

    Il nostro Comitato e il CNA si associa alla soddisfazione dei famigliari delle vittime e dell’Associazione Esposti amianto di Monfalcone al seguito della sentenza odierna del Tribunale che ha visto la condanna di 13 imputati per 85 operai dei cantieri di Monfalcone con pene da due a sette anni di reclusione.

    Il CNA che ha indetto una manifestazione davanti alla Camera dei Deputati l’8 ottobre scorso per assicurare un adeguato finanziamento al Piano Nazionale Amianto da inserire nella legge di stabilità. Si vogliono ridurre i 4.000 morti l’anno per malattie da amianto togliendo con un progressivo intervento di bonifica i 30 milioni di amianto stimati su tutto il territorio nazionale.

    Lo stesso giorno 8 si sono avuti due incontri importanti uno con la Commissione Ambiente della Camera (pres. On. Ermete Realacci), con il Ministero del Lavoro (sottosegretario on. Jole Santelli); il giorno 14 con il Ministero dell’Ambiente (capo ufficio della segreteria tecnica: cons. Massimiliano Atelli). In precedenza vi è stato un incontro con il Ministero della Salute.

    COSA SI E’ CHIESTO:

    – 70 milioni l’anno per 3 anni al fine di bonificare i 380 siti maggiormente contaminati da amianto a partire da 116 scuole di ogni ordine e grado, 37 ospedali, case di cura, case di riposo, 86 uffici della pubblica amministrazione, 27 impianti sportivi, 8 biblioteche e almeno 4 grandi siti industriali dismessi;

    – Una campagna nazionale di informazione sui danni e rischi da amianto;

    – La verifica dei 19 siti adibiti a discarica e dei 720 siti adibiti a deposito di amianto

    – L’individuazione di discariche alternative (miniere e gallerie in disuso) e di alternative alle discariche (inertizzatori)

    – l’utilizzo delle incentivazioni previste per sostituire le coperture in amianto con impianti fotovoltaici

    – 60 milioni l’anno per 3 anni per i lavoratori ex esposti all’amianto che si trovano ad avere una riduzione della speranza di vita e maggior rischio di ammalarsi per attuare quanto già previsto dalla legge di messa al bando dell’amianto (257/92) consistenti in misure di riapertura delle domande per i risarcimenti previdenziali, riconoscimenti dei medesimi per i pensionati prima del 1992, eliminazione del termine di decadenza, sostegno alle vedove.

    – Allargamento della platea degli aventi diritto al Fondo per le vittime dell’amianto a coloro che hanno contratto malattie e morte (loro eredi), per l’amianto diffuso in ambienti di vita, utilizzando fondi INAIL per un importo pari a 40 milioni di euro sempre per tre anni.

    – Conferma dei finanziamenti per la sorveglianza sanitaria degli ex esposti, per la ricerca clinica per combattere le malattie più gravi correlate all’amianto; ampliamento delle registrazioni delle morti da amianto (registro dei mesoteliomi e delle altre patologie).

    Si richiede quindi ai Ministeri della Salute, dell’Ambiente e del Lavoro insieme ai Ministeri dell’Economia, dell’Istruzione e della Difesa, di provvedere ad inserire i finanziamenti nella legge di Stabilità. Il CNA ne seguirà l’iter, presentandosi, se del caso, di nuovo davanti al Parlamento.

    Per info: Segreteria organizzativa CNA Michele Michelino 3357850799, Fulvio Aurora tel. 3392516050. CNA Coordinamento nazionale delle associazioni delle vittime amianto e degli ex esposti :

    ASSOCIAZIONE ESPOSTI AMIANTO MONFALCONE, ASSOCIAZIONE ESPOSTI AMIANTO FVG TRIESTE, ASSOCIAZIONE REGIONALE EX ESPOSTI ORISTANO, REGIONALE ASSOCIAZIONE FAMIGLARI ESPOSTI AMIANTO LA SPEZIA, ASSOCIAZIONE ITALIANA ESPOSTI AMIANTO MILANO, ASSOCIAZIONE VITTIME AMIANTO BRONI, ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI ED INVALIDI ROMA, BAN ASBESTOS ITALIA, MILANO, COMITATO PER LA DIFESA DELLA SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO E SUL TERRITORIO SESTO SAN GIOVANNI, COMITATO PERMANENTE EX ESPOSTI MILAZZO, COMITATO PREVENZIONE AMIANTO LOMBARDIA, CAVE ALL’AMIANTO NO GRAZIE PARMA, EUROPEAN ASBESTOS RISK ASSOCIATION TRIESTE, LEGA AMBIENTE ROMA, MEDI

    Commento di Anonimo — 17 Ottobre 2013 @ 11:57

  2. Via my investigation, shopping for consumer electronics online can for sure be expensive, although there are some tips and tricks that you can use to obtain the best products. There are continually ways to obtain discount deals that could help to make one to ge thet best electronic products products at the lowest prices. Great blog post.
    🙂 #$# 🙁

    Commento di Ponytail Scarves — 13 Novembre 2013 @ 02:49

  3. Cosa sta succedendo Sono nuovo di questo , mi sono imbattuto in questo che ho trovato assolutamente utile e mi ha aiutato carichi . Spero di contribuire e aiutare altri utenti come il suo mi ha aiutato . Ottimo lavoro .

    Commento di Puncture Resistant Gloves — 16 Novembre 2013 @ 21:47

  4. Ho semplicemente dovuto ad apprezzare voi ancora una volta . Non so le cose che avrei potuto forse ho raggiunto senza quelle informazioni documentate da voi riguardante il mio problema . Questo è stato il problema terribile per me personalmente , ma la visualizzazione di questo approccio specialistico ti risolto che mi ha fatto piangere per la gioia. Ora sono grato per il vostro aiuto , e quindi sinceramente spero che tu sappia quello che un grande lavoro vi capita di essere messa in istruire altre persone attraverso il tuo blog . Sono certo che non hai mai incontrato tutti noi .
    #$# Where to Buy in on-line New Rectifier Regulator for John Deere Garden Tractor 330 322 332 Commercial Mower F915 Tight Tractor 670 770 870 970 1070 Sale in online John Deere Provocation Pump Kawasaki Part Lx178 Lx188 285 320 Am132715

    Commento di Toy John Deere Ertl Gator — 17 Novembre 2013 @ 11:35

  5. Vorrei anche aggiungere che se in realtà non hanno una polizza di assicurazione o non si partecipa a qualsiasi assicurazione di gruppo , sarete ben sfruttare i vantaggi di cercare l’assistenza di un professionista di assicurazione sanitaria . Lavoratori autonomi o persone che hanno condizioni mediche generalmente cercare l’aiuto di un agente di assicurazione sanitaria . Grazie per il vostro breve articolo .
    #$# Purchase in on-line John Deere Pretentious Cargo Diaper Bag – Black – STCAR25BLK Sale John Deere Deportment, Part 3 in online

    Commento di John Deere Infant Toys — 17 Novembre 2013 @ 12:41

  6. Buona giornata sito molto cool ! L’uomo .. Eccellente .. Stupenda .. Io bookmark vostro sito e prendere il feed in più … Sono felice di cercare tante informazioni utili proprio qui, all’interno del post, abbiamo bisogno di elaborare strategie in più a questo proposito , grazie per la condivisione . . . . . .
    #$#

    Commento di Leather Ski Gloves — 17 Novembre 2013 @ 15:23

  7. In questo momento sembra che Movable Type è il preferito piattaforma di blogging disponibili al momento. ( da quello che ho letto ) E ‘questo che si sta utilizzando sul tuo blog ?
    #$#

    Commento di Linen Scarves — 17 Novembre 2013 @ 20:28

  8. Grazie per il tuo articolo . Un altra cosa è che se stai vendendo la tua proprietà da soli , uno dei problemi è necessario essere attenti a upfront è come trattare con rapporti di ispezione Proprietà . Come un rivenditore PRIV , il tasto relativo a commutazione con successo la vostra proprietà , più risparmio di denaro nel settore immobiliare tassi di commissione agente è l’informazione. Quanto più si capisce , meglio il vostro sforzo di vendita sarà. Un settore in cui da ciò è particolarmente importante ispezioni a casa .
    ————
    вик ремонт
    #€#

    Commento di водопроводи — 24 Novembre 2013 @ 10:28

  9. My brother suggested I would possibly like this web site.
    He used to be totally right. This post actually made my day.
    You can not believe simply how much time I had spent for this info!
    Thanks!

    Commento di คาสิโนออนไลน์ — 21 Marzo 2014 @ 02:44

  10. sport tvp teleman

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di sport tvp teleman — 12 Dicembre 2019 @ 04:36

  11. situs judi online terpercaya

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di situs judi online terpercaya — 19 Gennaio 2020 @ 06:20

  12. Bandar Bola

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di Bandar Bola — 19 Gennaio 2020 @ 07:04

  13. Judi Bola

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di Judi Bola — 19 Gennaio 2020 @ 07:59

  14. judi online live casino

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di judi online live casino — 19 Gennaio 2020 @ 09:37

  15. Cara Agar Menang Main Poker

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di Cara Agar Menang Main Poker — 19 Gennaio 2020 @ 11:11

  16. judi online live kasino

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di judi online live kasino — 19 Gennaio 2020 @ 19:58

  17. Cara Curang Dalam Bermain Judi

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di Cara Curang Dalam Bermain Judi — 20 Gennaio 2020 @ 07:58

  18. Taruhan Bola

    E’ finalmente arrivata dall’ASL l’Iscrizione nel registro ex esposti amianto della Regione Lombardia per tutti i lavoratori Scala. « Il Sottoscala

    Trackback di Taruhan Bola — 20 Gennaio 2020 @ 08:46

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

 

Powered by R*